Auguri Pasquali


 
 
Per le prossime festività pasquali desidero esprimere agli studenti e alle loro famiglie, a tutto il personale, alla più vasta comunità scolastica, i miei auguri autentici e vivissimi di rinascita e di speranza.
 
Stiamo vivendo tutti un lungo tempo di emergenza che ci procura difficoltà, sofferenza a vari livelli e disorientamento.
 
Solitamente il valore vero di ogni aspetto della vita si comprende appieno nel momento della sua mancanza, pertanto auguro che questa straordinaria condizione di “mancanza” renda ad ognuno di noi più facile la riflessione sul valore del tempo, sui rapporti umani, sulle motivazioni ispirate ai valori fondamentali e universali che favoriscono la comprensione, la solidarietà, la reciprocità tra le persone.
 
Auguro, in particolare ai nostri amati Studenti, di utilizzare questo “tempo perduto –ritrovato” per riflettere sulle proprie inclinazioni e sui progetti futuri, approfittando del “cyber-ozio”.
 
Lo so, cari Ragazze e Ragazzi, capisco bene la vostra stanchezza e a volte il serio disagio, ma insieme diamoci forza e coraggio e non arrendiamoci mai all’inerzia e allo scoraggiamento. Siate, insieme a noi e ai vostri genitori, l’energia vitale per i nuovi giorni, per cui tutti ci impegniamo sia in ambito sanitario, sia economico, sia sociale.
 
Cari Studenti e Studentesse, in ogni momento segnato da fragilità e grande sofferenza “non abbiate paura”, come ci incitava Giovanni Paolo II.
 
Vi auguro che il rinnovamento della Pasqua e la buona notizia per credenti e non credenti sia stare vicino a chi è ferito dalla vita e andare incontro all’Altro.
 
Vi auguro che ognuno possa vivere la vera essenza dell’amore e dell’essere amato, per non sentirsi mai solo.
 
Buona Pasqua!
Il Dirigente Scolastico, Danila DE ANGELIS